MAKAKOTEAM

Patterned Text Generator at TextSpace.net

giovedì 26 febbraio 2015

L'OFFICINA DELLA BICI SI RINNOVA.....

Nuova riapertura del negozio del nostro amico Stefano che rinnova i locali del suo negozio di bici a Senago e vi aspetta per proporvi le nuove biciclette  della Wilier e tanta altre novita'.
viale della Repubblica a Senago 









8 MARZO RANDOLARIO 2015

Salve makaki manca poco piu' di una settimana alla Randolario 2015 
ad oggi siamo 13 makaki

UN SISTEMA DI ANTIFURTO INNOVATIVO....

Salve makaki mentr navigavo in internet ho scoperto questa app molto utile che non e' niente male
Puoi iscrivere la tua bike, registrarla nel database e inserire le sue foto. Se viene rubata in pochi minuti viene inviato un allarme agli iscritti nella tua città.
Vi giro il link molto utile    http://www.registerbike.com/it/index.php


martedì 24 febbraio 2015

DOMENICA 1 MARZO 2015 ERBONNE BUONA LA SECONDA

Per domenica 1 marzo 2015 ,il tram prende la via del lago per un giro semi inedito.
Partenza ufficiale alle 8 dal capolinea per ricongiungerci alle 8.20 con il gruppo

domenica 22 febbraio 2015

MENTRE TUTTI CORRONO.....

Domenica ancora caratterizzata dal maltempo.Solo nel pomeriggio il sole ci ha fatto visita e qualcuno non si e' fatto perdere l'occasione.
Adesso speriamo nel prossimo week end per riproporre il giro per ERBONNE
BUONA SETTIMANA







I RISULTATI DELLA GF LAIGUEGLIA 2015

Con 3009 iscritti e 2600 partiti la Granfondo Laigueglia segna il tutto esaurito cogliendo (e superando) l'obiettivo prefissato delle 3000 iscrizioni. Un forte e fastidioso vento, che ha reso la gara più dura del previsto, ha però spazzato via il maltempo del sabato regalando una splendida giornata di sole. Il veneziano Igor Zanetti e la pratese Claudia Gentili si aggiudicano le rispettive vittorie. Il team Sportissimo Top Level sugli scudi di società.

I nostri makaki si sono presentati ai nastri di partenza e hanno fatto gara dura:








POS     CAT POS.CAT.  
41 MACRI' DARIO M1 16 03:01:00
177 CASSATA FABRIZIO M4 24 03:12:45
229 POGLIANI MASSIMO M5 18 03:16:04
417 CASATI FRANCO M3 72 03:18:46
474 TOSCANO MAURIZIO M4 115 03:26:33
489 ANTONIETTI DIEGO M3 112 03:26:29
767 DE GIOVANNI MAURO M3 126 03:28:30
1157 BARION CLAUDIO M4 236 03:42:58
1256 GIUDICI IVAN M3 251 03:49:38
1314 BARTOLI MATTEO M4 250 03:46:11
1606 POZZOLI NIVES D2 34 04:04:55
1679 BESANA ROBERTO M5 245 03:59:33
1791 CAPIZZI ALESSANDRO M1 150 04:10:12
1917 MANTERO ANNA D2 44 04:21:00
2177 MAGI ELENA D3 30 04:39:34
2360 CASATI CARLO M8 62 05:10:21







da segnalare la prestazione top di Cassata,la continua crescita di Macri' e un Casati

sabato 21 febbraio 2015

DOMENICA 22/02 ANCORA PIOGGIA

Salve makaki anche per questa domenica la tappa prevista per Erbonne e' da considerarsi annullata causa maltempo.


venerdì 20 febbraio 2015

E' TEMPO DI CHECK UP SANITARIO.......E NOI ABBIAMO LA CONVENZIONE

Da molti considerata una seccatura o soltanto una formalità, la visita medico-sportiva è in realtà un passo fondamentale per chiunque abbia intenzione di iniziare un attività sportiva, agonistica e non. Inoltre, è una buona occasione per fare il punto della situazione per quel che riguarda la salute del nostro corpo.

In ogni caso, a chiunque voglia iniziare a praticare uno sport, verrà chiesto un certificato di idoneità, da farsi rilasciare solitamente dal medico curante. Ed è proprio per questo che spesso chi si reca dal medico chiede che il certificato venga rilasciato senza visita. Invece, quello che è veramente importante è proprio il momento della visita, volta ad accertare una buona resistenza fisica allo sforzo.
 
Oltretutto, la legge italiana impone alle persone che si apprestano ad iniziare un attività sportiva di effettuare una visita di idoneità, distinguendo tra quella prevista per l attività agonistica e per quella per l attività amatoriale. In realtà, però, anche chi pratica attività non agonistiche ma comunque impegnative,  dovrebbe effettuare la visita per l attività agonistica. 



il nostro team Makako per l'occasione ha ottenuto una convenzione con
Vi informo sulla nuova convenzione che abbiamo fatto con : Policlinico dello Sport
 logo-polisport mail
Istituto Clinico Universitario
Via Petrarca, 51 - 20843 Verano Brianza
Tel.   +39 0362 8241 / 0362 824230

Presidio di Monza
Via Modigliani, 10 - 20900 Monza
Tel.   +39 039 2027222 / 039 2810581


quindi potete fare la Visita di idoneità ad un prezzo convenzionato sia presso la sede di Monza che presso la sede di Verano Brianza.

Vi confermo inoltre che abbiamo la convenzione anche con Energie di Cesano Maderno questo l’indirizzo.
Corso Libertà 61 – Cesano Maderno (MB) telefono 0362-552357 cellulare 3475303565


NOVE COLLI 2015:SCAMBI DI PETTORALE


La Nove Colli del 24 maggio vede ai nastri di partenza diversi makaki.
Abbiamo regolarizzato quasi tutte le tessere e la marcia d'avvicinamento a questa grande manifestazione sta iniziando
PROCEDURA TESSERE APERTA
Da oggi è attiva la procedura di inserimento della tessera ciclistica.
Inserisci il numero valido per l’anno 2015 per regolarizzare l’iscrizione.
Nella sezione “Download” trovi il PDF con la procedura da seguire.

SOSTITUZIONE E DISDETTA
Sono aperte le procedure on-line per la sostituzione partecipante e la disdetta 2015. Nel menù LA GARA trovi le due sezioni dedicate.
Verifica sul regolamento i termini di chiusura.
Oggi abbiamo 24 corridori iscritti

PARLIAMO ANCHE DI MTB.....

IN VAL VENOSTA SALE LA FEBBRE DELLA MTB
ORTLER BIKE MARATHON A GIUGNO


Già 1000 iscritti per la 1.a Ortler Biker Marathon
Sabato 6 giugno si pedala sugli sterrati della Val Venosta
Due percorsi da 51 e 90 km
La Ortler Bike Marathon pedala con Assisport Alto Adige

mercoledì 18 febbraio 2015

ANDARE AL AL LAVORO IN BICI FA BENE..........A TUTTI....

I lavoratori che si recano al lavoro in bicicletta hanno una maggiore probabilità di successo all’interno dell’ambiente lavorativo perché sono più in forma, più  reattivi e utilizzano meno giorni di malattia.
Oltre due terzi dei datori di lavoro sostiene che i ciclisti in forza alla propria azienda sono più energici, mentre più della metà ha confermato che i ciclisti utilizzano meno giorni di malattia. Un po’ meno del 50% ha inoltre dichiarato che chi pedala è anche più produttivo.
Per quanto riguarda la controparte lavorativa, l’82% dei ciclisti ha affermato di sentirsi meno stressato al lavoro, il 77% che la propria capacità di concentrazione è migliorata e il 17% addirittura ha la sensazione di avere maggiori opportunità di avanzamento nella propria carriera lavorativa.
Stephen Rapoport, amministratore delegato di pactcoffe.com ha dichiarato “sono sicuro che la bicicletta rende le persone più produttive, soprattutto nell’arco delle prime due ore della giornata: chi pedala arriva già sveglio e attivo e non ha bisogno di ulteriore tempo per scaldarsi e prendere il ritmo. Su 25 persone che lavorano a noi, ben 20 di loro vengono al lavoro in bicicletta. Negli ultimi 12 mesi solamente una persona ha preso un giorno di malattia.”
Percio' makaki allenatevi e andate al lavoro in bike .............................................................................

martedì 17 febbraio 2015

DOMENICA 1 MARZO 2015 SI VA ERBONNE

Per domenica 1 marzo 2015 ,il tram prende la via del lago per un giro semi inedito.
Partenza ufficiale alle 8 dal capolinea per ricongiungerci alle 8.20 con il gruppo di  Monza a Varedo nei pressi dell'AS hotel

Da li procederemo in fila indiana verso Como.
Prenderemo la via bassa passando per Carate Urio,Laglio e sbucheremo dopo la galleria per dirigerci verso la salita di Schignano
La pecularietà di questa salita é la sua pendenza che si mantiene pressochè costante - attorno al 6 % - per tutto il percorso.I primi chilometri offrono una splendida veduta sulla famosa isola Comacina, poi ci si addentra nella valle d'Intelvi. Dopo l'arrivo e possibile proseguire fino a collegarsi alla strada per San Fedele d'Intelvi.


Giunti a Schignano ci aspetteremo e prenderemo la via per Erbonne:una salitella di 3 km con dolci pendenze che ci portera' a Lanzo d'Intelvi dove prenderemo un ottimo caffe'
ERBONNE:Scollinato nei pressi dell'Asilo,  si percorre una breve discesa, raggiugnendo la frazione di Retegno. Per qualche centinaio di metri si prosegue con saliscendo, per poi percorrere un tratto di circa un kilometro in leggera discesa. Giunti ad un bivio si rpende la strada sulla sinistra seguendo per Cerano e casasco. Ora si incontra il tratto più duro della salita: circa 500 metri con pednenza intorno al 8-9%, superando il campo da calcio e la chiesa di Cerano. Al termine della rampa si trova un tornante e la pendenza diminuisce notevolmente, riportandosi sempre intorno al 5-6%. Si prosegue ora nei prati con pendenza costante e alcuni tornanti per circa un pio di kilometri, fino ad immettersi sulla strada principale che collega San fedele con Casasco.
In poche centinaia di metri si raggiunge l'abitato di Casasco d'Intelvi (819m), dova la strada si restringe notevolmente e attraversa il centro abitato: in questo tratto è necessario procedere con cautela, facendo attenzione alle automobili. Terminato il nucleo urbano, la strada si allarga leggermente e riprende a salite con alcuni strappetto fino all'8%, portandosi sul versante rivolto a sud del pendio e proseguendo per circa due kilometri. Superati un paio di saliscendi, si raggiungono i pascoli dell'Alpe di Casasco (966m), inizia un tratto in discesa che conduce in circa un kilometro alla rampetta finale che porta ad Erbonne (946m), sul confine con la valle di Muggio. Durante la discesa, è necessari fare molta attenzione nel tratto tra Erbonne e Casasco: la strada è a tratti piuttosto stretta e con ciglio non protetto, e inoltre il fondo stradale è spesso sconnesso e rovinato: mani sempre sui freni e evitate di superare i 30km/h in quanto sebbene alcuni tratti di asfalto nuopvo incitino alla velocità, all'improvviso ci si può imbattere in buche o accumuli di ghiaia molto pericolosi.
MI RACCOMANDO COPRITEVI
Giunti ad Argegno prenderemo la via verso casa attraverso il lungolago di Como

Saranno 135 km dal capolinea con un dislivello di 1500 mt.Le salite non sono molto impegnative ma il percorso e' lungo percio' occhio all'alimentazione .
Partendo alle 8 dal capolinea saranno circa 5 hore di uscita con una media dei 26 kmh
Percio' Makaki non esitate e prenotate il vostro biglietto per domenica sperando in un tempo clemente.



GF LAIGUEGLIA CI SIAMO

Sono in rapido esaurimento i dorsali disponibili per potere prendere parte alla manifestazione di apertura della stagione fondistica: la Granfondo Internazionale Laigueglia del prossimo 22 febbraio.
Una manifestazione che anno dopo anno raccoglie sempre più consensi, tanto da dovere obbligare l'organizzatore a imporre il numero chiuso a 3000 partecipanti.
Un limite dettato dalla precisa volontà di assicurare il massimo livello di servizio a tutti, ma soprattutto dimantenere alta la sicurezza sul percorso che presenta strade belle, ma pur sempre secondarie, quindi con tutte le limitazioni di affollamento del caso.
Sono già arrivate a quota 2700 le iscrizioni, ma, grazie anche al bel tempo instauratosi sul Nord in questi giorni, le richieste giungono in segreteria con una frequenza sempre maggiore. Non è da escludere che si debbano chiudere le iscrizioni anzitempo.
Entusiasmante la quota rosa con ben 180 donne iscritte ad oggi. Una partecipazione che potrebbe fare arrivare il comparto femminile a rasentare il 10% del totale.

lunedì 16 febbraio 2015

LA DOMENICA RULLANTE

Domenica di maltempo per i nostri makaki che ha condizionato la classica uscita domenicale
Da i nostri nviati possiamo constatare che se avessimo prodotto energia elettrica attraverso i rulli avremmo potuto illuminare tutta la Brianza

Attendiamo con ansia il week end che ci portera' a debuttare alla granfondo della Laigueglia

LA MEZZA DEL GUFO CASATI.....

 Dopo aver raggiunto Verona , e ritirato i pacchi gara per la GIULIETTA E ROMEO HALF MARATHON , ci siamo regalati un bellissimo pomeriggio tra le romantiche vie di Verona , che per festeggiare la giornata di San Valentino , ospitava la Festa dell Amore denominata Verona in Love

sabato 14 febbraio 2015

TUTTO CONFERMATO...

Per domani tutto confermato,previsioni pessime che non danno speranza,buone rullate e buone dormite a tutti

giovedì 12 febbraio 2015

LA GF DI CARPANETO...GNAM GNAM

12 febbraio 2015, Carpaneto Piacentino (Pc) – La Granfondo della Coppa Piacentina D.O.P. sarà ancora un'importante occasione per la promozione del territorio emiliano, al di là dell'evento sportivo

LA GRAN FONDO STRADE BIANCHE

Su due tracciati, un medio di 105,00 km e un lungo di 135,00 km, andrà in s

DOMENICA 15 FEBBRAIO .......ALLERTA METEO

La maledizione di Consonno continua.Per domenica prossima il giro sara' in forse causa la pertubazione che attraversera' il Nord questo fine settimana.
Se le condizioni miglioreranno cosa difficile manderemo la comunicazione sabato

#SIPEDALASEMPRE# SONO TORNATI

Il gruppo della pedalata settimanale ha inaugurato la stagione..
Oggi 12 febbraio al solito ritrovo vicino al Lola di Lissone il quartetto composto da me,Anna Gio'dent,Silvia Avis e Umberto Avis ha deciso di avventurarsi sul classico

martedì 10 febbraio 2015

HERSH PROTAGONISTA

8 Febbraio 2015: su RaiSport l‘esordio di Hersh e del GM Cycling Team al GP degli Etruschi a Donoratico.
Un bellissimo terzo posto al traguardo volante di Riotorto con Sebastian Stamegna e una bellissima fuga sull’ultima salita di Marco D’Urbano hanno messo in luce le doti di questo giovane e dinamico team.
Vi aspettiamo venerdi  13 febbraio al Trofeo Laigueglia, gara di apertura del Calendario Europe Tour, con tutti i team Pro Tour!

Guarda una delle fasi salienti della gara su  Hersh_news

lunedì 9 febbraio 2015

IL NOSTRO TEAM FA TENDENZA....

In questi gironi il nostro team sta facendo parlare anche nel mondo web
http://www.ciclocolor.com/2015/02/2015-02-05-la-nuova-divisa-makakoteam.html


SERVIZIO - Fonte: V. Gautieri Makakoteam. Grazie! [Clicca per ingrandire]
La presentazione ufficiale della divisa Makakoteam 2015

MOMENTO CULTURALE::::::::

Momenti di cultura anche per noi ciclisti.Siete invitati per la presentazione di questo libro

domenica 8 febbraio 2015

UN CORNIZZOLO DIVERSO.......


In una domenica di freddo e molto ghiaccio decido di intraprendere la salita del Cornizzolo a piedi in compagnia delle mie belve e di mia moglie.
Partiamo alle 10 e affrontiamo le prime rampe di questa bella salita.Fatta in bicicletta e' veramente dura ma attraversando le mulattiere che ti portano in cima assapori diversamente le pendenze di questo mostro delle Brianza.La neve caduta in settimana rende ancora piu' surreale il paesaggio.
La salita di 7 km e' dura ma  la giornata di sole la rende piacevole e rilassante.
Giunti in cima siamo avvolti da delle forti folate di vento che ci fanno venire i brividi
Cosi per scendere siamo costretti a coprirci per bene per non soffrire il freddo

la discesa e' veramente impegnative a causa del fondo ghiacciato e del vento che ci spazza per terra


Passata la tormenta il rientro e' rilassante e dopo 11 km di camminata e 1000 mt di dislivello il nostro riposo e' meritato

Ecco un po' di foto della giornata



LA DOMENICA MAKAKA...

Salve makaki,la domenica appena trascorsa e' stata caratterizzata dal maltempo che in settimana ha flagellato il nostro territorio.Tanti hanno deciso di non uscire,altri invece hanno deciso di andare in pedalare in un clima piu' mite in liguria
Qui abbiamo una nostra rappresentativa formata da Anna Mantero,Davide

sabato 7 febbraio 2015

COMUNICAZIONE URGENTE.......


Le abbondanti nevicate e le strade veramente brutte ci hanno fatto riflettere e sopprimere il giro per questa domenica 8 febbraio