MAKAKOTEAM

Patterned Text Generator at TextSpace.net

domenica 30 ottobre 2016

UN WEEK END SPETTACOLO

Salve Makaki siamo a ottobre ma la voglia di pedalare non manca a nessuno.
Il clima e'  mite e ci regala temperature degne di una primavera.
Il nostro Cesare approfitta di un sabato spettacolare per regalarsi una bella pedalata nella bergamasca.
Il gruppo del Tram sulla conca di Crezzo per gustarsi lo stupendo panorama del lago di Como
Se non si dovrebbe tornare a casa si potrebbe pensare ad una bella mangiata all'aria aperta
Ma le nostre famiglie ci aspettano e allora si torna a casa
Grandi Makaki 
E poi ecco spuntare verso sera le imprese del gruppo degli ignoranti che continuano a sfidare le vette alpine
Anche in mtb ,....................
Qualcun'altro ci saluta dalla Liguria
E poi ecco un appello da parte del vostro Capotram 
Ragazzi oggi ottima uscita ma dobbiamo cominciare ad essere più disciplinati
Diciamo che l'andatura pronti via è stata allegra ma bisogna sempre girarsi indietro perché qualcuno può staccarsi o avere bisogno .
Se siamo un gruppo ognuno deve aver rispetto per l'altro e sopratutto capire i momenti in cui si può tirare e momenti in cui ci si aspetta .
L'andatura è stata alta e ogni tanto girarsi non fa male.
È già successo in passato che il gruppo ad un certo punto si è sfaldato a causa di questi inconvenienti che non fanno altro che diminuire le persone che vogliono uscire con noi.
Io propongo
1-Puntualità agli appuntamenti per rispetto di coloro che sono puntuali
2-casco sempre
3-evitare di passare con i rossi
4-aspettarsi in pianura 
5-la salita sempre a tutta poi ci aspetta
6-si parte insieme e si arriva insieme
Salvo chi opta per altra strada o chi dichiara che torna a casa da solo.
Il livello rimane alto e sopratutto in questo periodo non serve andare sempre a tutta velocita'.
Non vorrei essere il professore o il capo branco ma se in settimana investo del tempo per preparare i giri e poi commentarli vorrei farlo con uno spirito gogliardico e di puro divertimento con gente che legge e vuole provare a salire sul tram.
Grazie









giovedì 27 ottobre 2016

30 0TTOBRE:PEDALATA PER MAURIZIO

Salve ragazzi domenica il gruppo di amici del nostro Maurizio organizza una pedalata in memoria.
La partenza sarà dalle poste italiane di Caronno Pertusella.
Per chi vorrà pedalare in compagnia ecco un'occasione per onorare L'evento.

martedì 25 ottobre 2016

DOMENICA 30 OTTOBRE:LA CONCA DI CREZZO

Salve makaki per domenica 30 ottobre ecco una nuova avventura con una nuova salita da sfidare.
LA CONCA DI CREZZO
logicamente tutti la conoscono da Lasnigo.salita durissima paragonabile a tratti al muro di Sormano,invece noi la faremo al contrario,da Barni.
Ascesa di 3 km con pendenza media al 7,5% con brevi al 16%.Appena asfaltata ci portera' in cima a quota 900 mt vicino al laghetto di Crezzo.

In cima c'e' questo monumento in memoria delle vittime del tragico disastro aereo accaduto 25 anni fa.
Partenza solita alle 8:30 dalla Villa reale
occhio alle lancette
Classico avvicinamento verso Erba dove attaccheremo la salita classica del Ghisallo,quella conosciuta come Ghisallo facile.
Giunti alla rampa di Magreglio gireremo a destra per Barni dove afforteremo la Salita fatidica(occhio a non peredersi)non faremo il Ghisallo mi raccomando.
Discesa poi verso Lasnigo e prenderemo Costa Lambro con qualche strappetto qua e la'.
Ritorno da Fabbrica Durini per poi arrivare a Giussano.
Giro abbastanza facile fino a Barni poi si fara' interessante con queste rampe.
Essendo una salita poco battuta potrebbe essere l'occasione di conquistare PR o KOM.
Percio' makaki e non fatevi sotto e sperando in una domenica di sole vi aspetto in Villa.

INFO UTILI
PARTENZA UFFICIOSA ORE 8 CAPOLINEA
PARTENZA UFFICIALE ORE 8:30 VILLA
KM 110 circa con DISLIVELLO 1400
ARRIVO 12.30 MAX 13




domenica 23 ottobre 2016

OGGI E' SABATO DOMANI NON SI VA IN BICI

Nonostante la pioggia che ha fatto capolinea in questa domenica rimandando l'appuntamento della Coppa Cobram,i nostri Makaki hanno pensato al sabato per cimentarsi in bellissimi giri.
Ivan e Anna hanno incontrato la Lepre solitaria che si e' sparato il trittico lariano:Colma,Ghisallo doppio e Cornizzolo.
Il nostro sempre ignorante Rino non ha capito che non siamo piu' in estate ede' salito sullo Spluga.
Qualcun'altro si e' fatto amico l'orso del Lissolo
Ruote grasse a Livigno per Daniele.
La neo makaka Silvia sfida la Onno in pantaloncini,alla faccia delle temperature fredde.
E poi chi non puo' uscire alla domenica ecco un po' di ruote grasse
E,,,,,,
Giri virtuali in London city e indovinate;pioveva anche li
Adesso attendiamo con ansia il prossimo week end con diversi appuntamenti:
Le premiazioni della Coppa Lombardia,la Pedalata in memoria del nostro Maurizio e qualche altra ignorantata di qualche makako pazzo.
Buona settimana
La Coppa Cobram sara' posticipata al 6 novembre tempo permettendo.



venerdì 21 ottobre 2016

DOMENICA 23 OTTOBRE:TUTTO RINVIATO

SALVE MAKAKI CAUSA ARRIVO DI MALTEMPO LA COPPA COBRAM VIENE RINVIATA.
PER RIUSCIREAD AVERE PIU' PARTECIPANTI POSSIBILI ERA INUTILE PROVARE A SALIRE A CAGLIO RISCHIANDO DI PRENDERE ACQUA E SOPRATUTTO ACCONTENTARE UN NUMERO SCARSO DI MAKAKI.
 SARETE AL PIU' PRESTO AVVISATI PER LA NUOVA DATA
GRAZIE

lunedì 17 ottobre 2016

MAKAKI IN COLMA E NON SOLO.......

Dopo la tempesta del sabato ecco una domenica caratterizzata dal bel tempo e da temperature gradevoli.L'occasione fa il Makako ghiotto che ne approfitta per scalare la Colma capitanati da Davide(lepre) e orfani del capotram sequestrato al lavoro.
E poi non poteva mancare la solita ignorantata dei soliti Rinaldo e Jack che stanno coinvolgendo sempre piu' ignoranti



 ed ecco il protagonista della domenica,il nostro Casati trionfatore nella maratona di palermo



in una domenica caratterizzata dal Dio degli ignoranti ancora CAMPIONE DEL MONDO
e adesso Makaki pronti per la cronosociale di domenica prossima

giovedì 13 ottobre 2016

DOMENICA 23 OTTOBRE:2^EDIZIONE COPPA COBRAM

ECCO A VOI LA SECONDA EDIZIONE DELLA COPPA COBRAM.A BREVE I DETTAGLI DELLA CRONOSCALATA ORGANIZZATA DAL NOSTRO TEAM

DOMENICA 16 OTTOBRE:IN VIAGGIO SULLA COLMA CON LA LEPRE

Salve Makaki ecco a voi il giro per domenica.Io non saro' presente ma affidero' il mio tram al mio collega Lepre(Davide).Per l'occasione ecco a voi il giro non fatto domenica causa maltempo.
Partenza ore 8.30 dalla villa per raggiungere La prima salita di Inverigo.Da tenere a bada l'andatura altrimenti tanti salteranno.Comincera' l'avvicinamento verso Asso dove
comincera' l'ascesa verso la Colma via Caglio.(memorizzate bene la salita in quanto potrebbe riproporsi per una  eventuale cronoscalata)Giunti al Centro di Caglio ci si riportra' sulla strada principale per la Colma

occhio alla temperatura bassa,e portatevi mantellina e manicotti.
Il ritorno se ci sara' il tempo giusto sara' caratterizzato dallo strappetto di Caslino e po via verso casa.
110 k di buon allenamento.

INFO UTILI
PARTENZA ORE 8:00 CAPOLINEA
PARTENZA ORE 8.30 VILLA REALE
RIENTROPREVISTO ORE 12.30 MAX 13
CHILOMETRI 110 KM
DISLIVELLO 1700 MT

mercoledì 12 ottobre 2016

PENSIAMO GIA' AL 2017..........

La COPPA LOMBARDIA 2017 è aperta a tutti gli atleti di ambo i sessi con età compresa tra i 18 ed i 70 anni tesserati alla F.C.I. o ad Enti di promozione sportiva che avranno effettuato l’iscrizione cumulativa in unica soluzione a tutte le prove del Circuito.
Non entreranno quindi in classifica coloro che non figureranno tra gli iscritti cumulativi.
La scelta dei percorsi (Mediofondo o Granfondo) verrà dettata dal percorso affrontato in occasione della prima prova.
Le categorie ammesse sono:  
Donne 1 (19/39)
Donne 2 (40 oltre)
Donne 3 (50 oltre)
ELMT (18/29)
Master 1 (30/34)
Master 2 (35/39)
Master 3 (40/44)
Master 4 (45/49)
Master 5 (50/54)
Master 6 (55/59)
Master 7 (60/64)
Master 8 (65 oltre) *
* Partecipazione ammessa alle sole Mediofondo.

Il Comitato Organizzatore potrà in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio decidere se accettare o meno l’iscrizione, oppure escludere un iscritto dalla manifestazione nel caso possa arrecare danno all’immagine della stessa.

CLASSIFICHE DI CATEGORIA
Senza assegnazione delle maglie da leader.
Ad ogni prova verranno assegnati i punteggi a tutti i classificati nelle rispettive categorie. (v. tabella punteggi) Nella Granfondo Gavia & Mortirolo i punteggi verranno raddoppiati.
- In occasione della Gran Fondo Gavia & Mortirolo, in considerazione della difficoltà dei percorsi, è data facoltà a coloro che hanno precedentemente optato per i percorsi lunghi di potersi cimentare anche sul percorso medio. In questo caso il punteggio loro spettante verrà attribuito nella classifica Granfondo ma con una decurtazione del 40% . Medesimo discorso vale per coloro che precedentemente hanno optato per i percorsi medi: si potranno cimentare sul percorso corto vedendosi attribuito il punteggio nella classifica Mediofondo ma con una decurtazione del 60%.
I punteggi assegnati rispetteranno il circuito precedentemente scelto (es: se un iscritto alle GF dovesse correre la MF arrivando 10° della propria categoria ma 1° degli iscritti alle GF prenderà il punteggio spettante a quest’ultima posizione decurtato della percentuale di cui sopra).
Per il calcolo delle classifiche del Circuito, partendo dalla classifica originale di ogni gara, verrà estratta una sotto-classifica che escluderà gli atleti che non figurano come iscritti cumulativi. La loro posizione, a scalare, verrà rilevata dai partecipanti a Coppa Lombardia.
Al fine di stilare le classifiche generali di categoria del Circuito per le Granfondo e le Mediofondo verranno sommati i 5 migliori punteggi.
Chi avrà al proprio attivo meno di 5 punteggi utili non entrerà quindi nelle classifiche finali.
Ai primi tre delle classifiche provvisorie per categoria spetterà in ogni gara la griglia di merito.
Gli iscritti al Circuito dovranno, in tutte le prove, partire dietro i tappeti nella griglia assegnata. Coloro che partiranno davanti ai tappeti saranno estromessi dalle classifiche.
Coloro che in occasione delle prove di Coppa Lombardia  non manterranno comportamenti sportivi (accertati) verranno non solo squalificati nella prova in cui si è manifestata la scorrettezza, ma saranno esclusi definitivamente dalle classifiche generali, perdendo il punteggio individuale acquisito, i punti sommati nella classifica di società e l’intera quota dell’iscrizione cumulativa. E’ fatto assoluto divieto posizionarsi in griglie non di propria competenza: coloro che non rispetteranno tale regola saranno immediatamente esclusi dalla classifica della prova senza alcun preavviso.
In tutte le prove ai fini delle classifiche di categoria varrà il “real time”.
Al termine del Circuito verranno premiati:
-     i 5 migliori atleti classificati di ogni categoria,  per le Granfondo e le Mediofondo (premi + pranzo);
-    i “Brevettati”, (gadget + pranzo) i concorrenti che avranno preso parte(partiti) a tutte 6 le prove indipendentemente dal piazzamento finale;
-     le 3 Società che nell'elenco Brevettati avranno il maggior numero di propri Atleti.
Tutte le classifiche aggiornate del Circuito saranno pubblicate sul sito internet www.grantrofeo.it;
Costo iscrizione cumulativa € 170 (Portatori di Handicap €100).
In occasione dell’edizione 2017 della coppa Lombardia saranno messi in vendita 30 Abbonamenti Solidarietà (con diritto alla prima griglia in tutte le prove) versando una maggiorazione di € 100 rispetto al costo dell’abbonamento. Tale maggiorazione  sarà devoluta in beneficienza.
La quota in unica soluzione darà diritto all’iscrizione a tutte le prove del circuito senza ulteriori preoccupazioni.

Le iscrizioni sono aperte dal 10 ottobre 2016 al 15 marzo 2017
 Saranno previste 2 griglie:
•    Iscritti dall’ 10/10/16 al 30/11/16
•    Iscritti dall’ 1/12/16 al 15/03/17

COMBINATA
Sarà possibile effettuare un’iscrizione cumulativa per i Circuiti Gran Trofeo GS Alpi + Coppa Lombardia versando l’importo di € 295 (Portatori di handicap €150).
In tal caso si figurerà in entrambe le classifiche.
In occasione dell’edizione 2017 della combinata saranno messi in vendita 30 Abbonamenti Solidarietà (con diritto alla prima griglia in tutte le prove) versando una maggiorazione di € 150 rispetto al costo dell’abbonamento. Tale maggiorazione  sarà devoluta in beneficienza.
La quota in unica soluzione darà diritto all’iscrizione a tutte le prove del circuito senza ulteriori preoccupazioni.
Le iscrizioni alla combinata sono aperte dal 10 ottobre 2016 al 15 febbraio 2017

Il GRAN TROFEO GS ALPI 2017 è aperto a tutti gli atleti di ambo i sessi con età compresa tra i 18 ed i 70 anni tesserati alla F.C.I. o ad Enti di promozione sportiva che avranno effettuato l’iscrizione cumulativa in unica soluzione a tutte le prove del Circuito.
Non entreranno quindi in classifica coloro che non figureranno tra gli iscritti cumulativi.

Le categorie ammesse sono:  
Donne 1 (19/39)
Donne 2 (40 oltre)
Donne 3 (50 oltre)
ELMT (18/29)
Master 1 (30/34)
Master 2 (35/39)
Master 3 (40/44)
Master 4 (45/49)
Master 5 (50/54)
Master 6 (55/59)
Master 7 (60/64)
Master 8 (65 oltre) *
* Partecipazione ammessa alle sole Mediofondo.

Il Comitato Organizzatore potrà in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio decidere se accettare o meno l’iscrizione, oppure escludere un iscritto dalla manifestazione nel caso possa arrecare danno all’immagine della stessa.
Saranno stilate le seguenti classifiche:
CLASSIFICHE DI CATEGORIA
Verrà redatta una classifica unica
Ad ogni prova verranno assegnati i punteggi a tutti i classificati nelle rispettive categorie. (v. tabella punteggi) Nella Granfondo Gavia & Mortirolo i punteggi verranno raddoppiati.
Le prove del circuito che hanno più percorsi (GF Novara, GF Gavia & Mortirolo e Granfondo Torino in quanto tutte le altre saranno su percorso unico) saranno così gestite:
  • -    In occasione della Granfondo Novara coloro che si cimenteranno sul percorso lungo si aggiudicheranno punteggio pieno; coloro che porteranno a termine il percorso medio vedranno decurtato il loro punteggio del 20% mentre coloro che porteranno a termine il percorso corto vedranno decurtato il loro punteggio del 40%.
  •  -   In occasione della Gran Fondo Gavia & Mortirolo, in considerazione della difficoltà dei percorsi, è data facoltà a coloro che hanno precedentemente optato per i percorsi lunghi di potersi cimentare anche sul percorso medio. In questo caso il punteggio loro spettante verrà attribuito nella classifica Granfondo ma con una decurtazione del 40% . Medesimo discorso vale per coloro che precedentemente hanno optato per i percorsi medi: si potranno cimentare sul percorso corto vedendosi attribuito il punteggio nella classifica Mediofondo ma con una decurtazione del 60%.
    I punteggi assegnati rispetteranno il circuito precedentemente scelto (es: se un iscritto alle GF dovesse correre la MF arrivando 10° della propria categoria ma 1° degli iscritti alle GF prenderà il punteggio spettante a quest’ultima posizione decurtato della percentuale di cui sopra).
  • -    In occasione della Granfondo Torino coloro che si cimenteranno sul percorso lungo si aggiudicheranno punteggio pieno mentre coloro che  porteranno a termine il percorso medio vedranno decurtato il loro punteggio del 30%;
Per il calcolo delle classifiche del Circuito, partendo dalla classifica originale di ogni gara, verrà estratta una sotto-classifica che escluderà gli atleti che non figurano come iscritti cumulativi. La loro posizione, a scalare, verrà rilevata dai partecipanti al Gran Trofeo G.S. Alpi.
CLASSIFICHE A TEMPO (m/f solo percorsi lunghi)
Saranno la risultanza della somma dei migliori tempi impiegati in tutte le prove del Circuito.
CLASSIFICHE MAGLIA NERA (m/f solo percorsi lunghi)
Saranno la risultanza della somma dei peggiori tempi impiegati in tutte le prove del Circuito;
CLASSIFICHE SOCIETA’
Prevedono le premiazioni delle tre società che avranno totalizzato il maggior numero di All Finisher con i propri iscritti cumulativi.

In ogni prova i primi dieci classificati di categoria così come i primi tre della classifica a tempo (m/f) e le due maglie nere (m/f) avranno diritto di partire in griglia di merito.
Al fine di stilare le classifiche generali di categoria del Circuito verranno sommati i 5 migliori punteggi.
Chi avrà al proprio attivo meno di 5 punteggi utili non entrerà quindi nelle classifiche finali.
Gli iscritti al Circuito dovranno, in tutte le prove, partire dietro i tappeti nella griglia assegnata. Coloro che non si atterranno a tali disposizioni saranno estromessi dalle classifiche.
Coloro che in occasione delle prove del Gran Trofeo GS Alpi  non manterranno comportamenti sportivi (accertati) verranno non solo squalificati nella prova in cui si è manifestata la scorrettezza, ma saranno esclusi definitivamente dalle classifiche generali, perdendo il punteggio individuale acquisito, i punti sommati nella classifica di società e l’intera quota dell’iscrizione cumulativa. E’ fatto assoluto divieto posizionarsi in griglie non di propria competenza: coloro che non rispetteranno tale regola saranno immediatamente esclusi dalla classifica della prova senza alcun preavviso.
In tutte le prove ai fini delle classifiche di categoria, a tempo e maglia nera varrà il “real time”.
Al termine del Circuito verranno premiati:
-         i 10 migliori atleti classificati di ogni categoria (premi + pranzo);
-         i 3 migliori atleti (m/f) delle classifiche a tempo (premi + pranzo);
-         le 2 maglie nere, m/f (premi + pranzo);
-         i “Brevettati”, (gadget + pranzo) i concorrenti che avranno preso parte(partiti) a tutte 7 le prove indipendentemente dal piazzamento finale;
-         le tre società che nell’elenco Brevettati avranno il maggior numero di propri atleti (indipendentemente dai percorsi scelti).
Tutte le classifiche aggiornate del Circuito saranno pubblicate sul sito internet www.grantrofeo.it;
Costo iscrizione cumulativa € 210 (Portatori di handicap €100).
In occasione dell’edizione 2017 del Gran Trofeo GS Alpi saranno messi in vendita 30 Abbonamenti Solidarietà (con diritto alla prima griglia in tutte le prove) versando una maggiorazione di € 100 rispetto al costo dell’abbonamento. Tale maggiorazione  sarà devoluta in beneficienza.
La quota in unica soluzione darà diritto all’iscrizione a tutte le prove del circuito senza ulteriori preoccupazioni.

Le iscrizioni sono aperte dal 10 ottobre 2016 al 15 febbraio 2017
 Saranno previste 2 griglie:
•    Iscritti dall’ 10/10/16 al 30/11/16
•    Iscritti dall’ 1/12/16 all’ 15/02/17
 COMBINATA
Sarà possibile effettuare un’iscrizione cumulativa per i Circuiti Gran Trofeo GS Alpi + Coppa Lombardia versando l’importo di € 295 (Portatori di handicap €150).
In tal caso si figurerà in entrambe le classifiche.
In occasione dell’edizione 2017 della combinata saranno messi in vendita 30 Abbonamenti Solidarietà (con diritto alla prima griglia in tutte le prove) versando una maggiorazione di € 150 rispetto al costo dell’abbonamento. Tale maggiorazione  sarà devoluta in beneficienza.
La quota in unica soluzione darà diritto all’iscrizione a tutte le prove del circuito senza ulteriori preoccupazioni.

Le iscrizioni alla combinata sono aperte dal 10 ottobre 2016 al 15 febbraio 2017

martedì 11 ottobre 2016

NOI ABBIAMO DEI MAKAKI PRESTIGIOSI.....

Il Prestigio di Cicloturismo è il più importante circuito del calendario internazionale delle Gran Fondo e racchiude all'interno del suo cammino le principali prove che hanno fatto (e continuano a fare...) la storia del movimento amatoriale. Dal 1996 il Prestigio di Cicloturismo è il “faro” dell'attività granfondistica nonché il cuore delle imprese più belle ed emozionanti che si possano conquistare in sella alla propria bicicletta. E per chi alla fine riesce a conquistare lo scudetto tricolore fregiandosi del titolo di Prestigioso, l'impresa è ancor più leggendaria...
E noi del makako potevamo non avere dei prestigiosi ed eccoli
Claudio,Mario con il 10 su 10 e Mauro  con il 7 su 10
Ecco la prima a Laigueglia 
Poi si va in Versilia

Facce da granfondo sempre concentrate
Comincia la via del sale a Cervia
Poi come e' bello pedalare sui colli bolognesi
Ed ecco la regina delle granfondo La nove Colli
A caccia del lupo a Feltre 

Pinarello
San Gottardo

Ed ecco la granfondo monumento
298 km di puro godimento
A casa di Leopardi
E infine alla conquista di Roma Capitale
1617 chilometri per i nostri Claudio e Mario che li portano sull'olimpo delle granfondo,
Perciò io direi di fare i complimenti a questi veri eroi padroni delle vere granfondo