MAKAKOTEAM

Patterned Text Generator at TextSpace.net

domenica 8 febbraio 2015

UN CORNIZZOLO DIVERSO.......


In una domenica di freddo e molto ghiaccio decido di intraprendere la salita del Cornizzolo a piedi in compagnia delle mie belve e di mia moglie.
Partiamo alle 10 e affrontiamo le prime rampe di questa bella salita.Fatta in bicicletta e' veramente dura ma attraversando le mulattiere che ti portano in cima assapori diversamente le pendenze di questo mostro delle Brianza.La neve caduta in settimana rende ancora piu' surreale il paesaggio.
La salita di 7 km e' dura ma  la giornata di sole la rende piacevole e rilassante.
Giunti in cima siamo avvolti da delle forti folate di vento che ci fanno venire i brividi
Cosi per scendere siamo costretti a coprirci per bene per non soffrire il freddo

la discesa e' veramente impegnative a causa del fondo ghiacciato e del vento che ci spazza per terra


Passata la tormenta il rientro e' rilassante e dopo 11 km di camminata e 1000 mt di dislivello il nostro riposo e' meritato

Ecco un po' di foto della giornata