MAKAKOTEAM

Patterned Text Generator at TextSpace.net

lunedì 27 novembre 2017

IL MAKAKO SBANCA ALLA COPPA CISALPINA


Eccoli i trionfatori alla COppa Cisalpina del 2017,AgaZzi,Rossetti e Bianchi si confermano vincitori della propria categoria 
I colori del Makakoteam trionfano sempre



IL CASTIGO PRIMA DEI TRATTURI

Il Castigo è stato l’anteprima per il prossimo evento gravel e mtb di domenica 3 dicembre.
A tale evento ha partecipato il nostro ambasciatore Mario Bassi che ha testato la forma per affrontare i muri della Brianza 




MAKAKI NEL VENTO


Giornata di domenica caratterizzata dal forte vento ma non ha fermato gli impavidi makaki
Tanti hanno preferito stare sotto le coperte o fare rulli
Altri invece tra mtb,gravel e bici da corsa hanno onorato il week end
Gruppo igno sulla montagnetta di San siro
Vaporetto in mtb in Brianza 


La giornata ha riscoperto una Brianza limpida e per qualcuno insidiosa
Intanto preparatevi per il prossimo week end per i Tratturi 




giovedì 23 novembre 2017

DOMENICA 26 NOVEMBRE:BRIANZALAND

Salve makaki ecco a voi il giro per domenica.Ho trovato questa copertina perche' per me questo tour e' l'abc per chi vuole scoprire cosa ci offre la Brianza in termni di itinerari in Bicicletta.
Partiremo come sempre dalla Villa per dirigerci verso Biassono dove gireremo a destra e comiceremo a scoprire i strappetti di Gerno.
Poi direzione per i colli briantei

saremo avvolti dalla cornice suggestiva della Brianza che ricalca le campagne del Nord.
Diversi saliscendi e poi strappo secco verso il Lissolo che prenderemo dal lato piu' dolce.
Poi non puo' mancare il Colle e poi discesa veso dolzago per risalire a Monticello via Garbagnate Monastero.

Un giro appropiato per la stagione invernale con due salite di pochi kilometri che scalderanno gli animi
INFO UTILI
PARTENZA CAPOLINEA ORE 8
PARTENZA VILLA          ORE 8.30
CHILOMETRI                  110
DISLIVELLO                  1000
RIENTRO                          12.30

lunedì 20 novembre 2017

SABATO 30 DICEMBRE:LA SANREMO DEL MAKAKO

Salve makaki e non,come ogni fine anno eccoci ad organizzare il finale della Milano-Sanremo.
Viste le temperature rigide di questo periodo e la concomitanza con le feste natalizie per la terza volta eccoci ad organizzare ormai un classico del Makako
2014
2015

2016

il percorso partira' da Albenga per le ore 9 e proporra'il finale della classica di Primavera,
Cipressa,Pompeiana e Poggio,giunti a Sanremo sosta per focaccia e caffe' e ripartenza verso Albenga,quest'anno ho deciso di rendere ancora piu' duro il percorso inserendo a fine corsa il Colla Micheri,la salita che viene fatta nel finale della Laigueglia.
Un giro di circa 130 km con un buon dislivello che permettera' di mettere fieno in cascina per la nuova stagione e assaporare le salite mitiche della Milano-Sanremo.
Percio' cari makaki segnatevi sul calendario il 30 dicembre e cominciate ad organizzarvi per questa bellissima iniziativa.
Partiremo in gruppo per affrontare i 3 capi piu' importanti

Capo Mele / Via Aurelia

 ITALIA
Lunghezza : 3000 mAsfalto
Pendenza Massima :  %Pendenza Media : 2.00 %
Altitudine : 65 m s.l.m.Dislivello : 60 m
Il primo dei tre storici Capi della Milano Sanremo


Capo Cervo / Via Aurelia

 ITALIA
Lunghezza : 3000 mAsfalto
Pendenza Massima :  %Pendenza Media : 2.30 %
Altitudine : 61 m s.l.m.Dislivello : 61 m
Il secondo dei Capi della Milano Sanremo

Capo Berta / Via Aurelia

 ITALIA
Lunghezza : 2500 mAsfalto
Pendenza Massima :  %Pendenza Media : 5.10 %
Altitudine : 130 m s.l.m.Dislivello : 127 m



Passato San Lorenzo al Mare affronteremo la primavera salita della giornata:

Cipressa / San Lorenzo a Mare

 ITALIA
Lunghezza : 5650 mAsfalto
Pendenza Massima : 9.00 %Pendenza Media : 4.10 %
Altitudine : 239 m s.l.m.Dislivello : 234 m
Penultima asperità della Milano Sanremo: la vetta è posta a 23 chilometri dal traguardo e precede il celeberrimo Poggio di Sanremo. E' stata inserita nel percorso nel 1982


Prima pero' ecco la Pompeiana
Salita inizialmente prevista nel percorso della Milano-Sanremo 2014, ma poi eliminata perché troppo dura... infatti si toccano pendenze del 13%. Strada poco trafficata, non panoramica, perché si addentra nell'entroterra, ma comunque molto bella e particolare. Dopo ogni rampa c'è sempre qualche metro per tirare il fiato e recuperare. Scendendo, si torna sempre sull'Aurelia e da lì si può puntare al Poggio e a Sanremo. 
Poi una breve discesa ci portera' negli abitati di Arma di Taggia.Da li a breve imboccheremo la salita del Poggio
Poggio è una frazione del comune di Sanremo in provincia di Imperia che deve la sua notorietà al fatto di essere l'ultima salita prima del traguardo della famosa classica ciclistica Milano-Sanremo.
La salita non è di fatto impegnativa, essendo lunga 4 km per una pendenzamedia del 3,7% fino ai 169 metri dello scollinamento, tuttavia in più di un'occasione si è rivelata determinante ai fini della vittoria finale, in quanto posta a pochissimi chilometri dall'arrivo.

LA CLASSIFICA DELLA COPPA COBRAMAKAKO

"Grazie Vincenzo, Carlo e a tutti i super Makaki per la bellissima mattinata ciao e alla prossima 💪🏼👍🏻👍🏻👍🏻"

"Grazie a tutti!!! 🎉🎉🎉 Super Carlo 💪🏻 salame e ristoro 🔝  🎉🎉🎉"
"Bella giornata, grazie"

"Grazie ragazzi mi sono proprio divertito 👍grazie speciale a super Carlo 👍👍👍"
"Devo complimentarmi con tutti i makako e non.
Ma soprattutto col casati che con impegno e devozione ci a reso alla  fine della salita ci ha fatto alleviare la fatica con un ottimo ristoro. .complimenti ancora.
Un grosso ringraziamento al Vincenzo caro e simpatico presidente. Che con i suoi discorsi seri ci fa perdere la testa come al solito....e soprattutto a tutti coloro che anno partecipato in modo gioioso una sana e divertentissima mattinata.."

"Grazie a tutti della pedalata in compagnia"

"Siamo una squadra fortissimi 💪💪💪💪"

questi sono i commenti post dopo la bella pedalata

GRIMPEUR 2017:ROVELLI ROBERTO


Conclusa la stagione 2017 di Grimpeur, eccoci con il resoconto e tutte le classifiche. 

Il titolo di "Grimpeur 2017" va a Roberto Rovellirappresentante del Team canturino Makako Team che ha scalato 21 salite per 2.072 Km. Roberto è anche l'atleta che ha registrato il maggior numero di scalate con un numero impressionante, ben 669, sempre accompagnate dal suo commento. E questo, ci piace tanto!
Al secondo posto William Ruffini, portacolori del team Dual Bike Cantù con 1.487 Km. e terzo Stefano Caimi, del team Drink Team Gefo con 1.308 Km. scalati in ben 49 salite. 

Il mandellese Damiano Ruffinoni è l'atleta che ha scalato il numero maggiore di salite diverse, ben 55.

Nella classifica femminile si riconferma "Grimpeur 2017" Laura Colnaghi Calissoni, portacolori della società 100.1 Asd, con 35 km. scalati in 6 salite.

Nella classifica a squadre dominio del team Duepi Amateur Cycling team con 1.219 km percorsi con 6 atleti. Seconda classificata, la CDF di Como con 3 atleti e 514 Km.

3^COPPA COBRAMAKAKO:OTTIMA RIUSCITA

E anche quest’anno in una splendida giornata di sole abbiamo svolto la nostra terza edizione della Coppa cobramakako.
Un evento che si ripete negli anni e permette sempre di radunare un buon numero di makaki e non,che scoprono il vero spirito di questo gruppo.
Partiti alle 8 dal capolinea con una temperatura frizzante
Abbiamo proseguito per il ritrovo ufficiale in villa a Monza dove ci attendeva il resto della banda
Da lì direzione Asso perla distribuzione dei numeri e la partenza ufficiale della corsa 
C’è chi ha preso l’evento come banco di prova e chi invece ha affrontato la scalata in maniera gogliardica.
L’obbiettivo era uno solo arrivare al ristoro per gustarsi il salame al cioccolato del Carlo 
E penso che l’obbiettivo è stato raggiunto da tutti
Discorso del presidente e foto di rito 




Grande festa e facce nuove che hanno voluto assaggiare l’ambiente per farsi un pensierino per il 2018
Poi ripartenza con due gruppi uno che è tornato a casa mentre un altro gruppetto ha deciso di tornare 
Facendo prima una tappa sulla Colma 
Adesso pronti per le classifiche che verrà pubblicata in settimana e per il prossimo giro



mercoledì 15 novembre 2017

DOMENICA 3 DICEMBRE:DOPO IL GDD ECCO I TRATTURI


Il lavoro iniziato più di due anni fa con la prima bozza per una traccia offroad battezzata  DDTR che col tempo ha cambiato pelle sino a diventare un percorso Gravel, ha raggiunto il suo apice lo scorso 4 dicembre ’16 nell’Edizione Zero della “Tratturi Brianzalandia”. Le numerose modifiche subite nel corso del tempo hanno trasformato un’idea in un evento concreto, un raduno di appassionati che preferiscono sporcarsi di fango o cambiare più volte una camera d’aria piuttosto che essere in balia dei pericoli di un traffico arrogante.

Il richiamo agli antichi sentieri erbosi utilizzati dai pastori del centro Italia, la denominaziome storpiata della terra che ospita la maggior parte delle mie uscite, sono il nome e cognome di questa Gravel che proprio Gravel non è.

Si tratta di un anello lungo 110 km con 1.100 mds, un percorso completo di ogni tipo di fondo, dalla ghiaia alla sabbia, dal cemento all’asfalto. Segmenti tecnici in single-track alternati a lunghi drittoni su breccia, ma anche muri maledetti da superare a piedi. Molti i tratti a stretto contatto con i fiumi Lambro e Seveso, i laghi Alserio e Montorfano, il canale Villoresi e le dozzine di torrenti e rogge. (vista aerea qui)

Conclusa quella che è passata alla storia come l’Edizione Zero con 62 partecipanti entusiasti di un percorso tecnico e faticoso nella prima metà, veloce e più gentile nella seconda fase, piacevolmente stupiti di aver pedalato per quasi tutto il tempo su vie sterrate e/o ciclabili, posso tranquillamente affermare che questo viaggio dedicato alle ruote artigliate merita qualcosa di più che un singolo evento ogni prima domenica di dicembre, deve essere a disposizione di tutti in qualsiasi giorno dell’anno, quindi…

Private Edition

Private Edition significa quando e con chi vuoi, esiste da tempo per il GdD, da oggi Private Edition anche per la Tratturi Brianzalandia.

Come:

  • Lancia la tua sfida sulla pagina Fb TratturiBrianzalandia
  • scarica la traccia qui
  • raggiungi il punto di partenza (Cusano Milanino)
  • segui la traccia
  • divertiti!
  • posta più foto possibile con il Tag #tratturibrianzalandia

Quale bici:

  • Gravel
  • Mtb
  • CX
  • SS
  • Fat
  • E-bike

Costo

Per noi non chiediamo nulla, vorremmo però che chi deciderà di partire per la Private Edition donasse qualcosa ad una Onlus operante nella sua città, un modo come un altro per fare del bene a chi ne ha più bisogno.

Bar/Ristori amici:

km 0,0 – Bar Pasticceria Cirio – Cso Matteotti 23 Cusano Milanino
km 42,2 – Bar Sport la Bergamasca – Via Adua 14 Monguzzo
km 70,0 – Sa Pasada Bar Caffè Pasticceria – Ple Stazione Asnago

Che aspetti? PARTI!

E noi del Makakoteam non potevamo mancare a questo appuntamento,perciò amanti del ciclocross e delle ruote grasse ecco un appuntamento importante 

lunedì 13 novembre 2017

È ARRIVATO L’INVERNO.....FORSE


Nonostante l’arrivo repentino di questo inverno i nostri makaki non demordono e sfidano ancora le vette più importanti.

Il nostro Rino e Davide sullo Spluga 

Il gruppo Igno sul Ghisallo 
La delegazione MAKAKA capitanata dal presidente alla pedalata per ricordare Maurizio 
Il nostro Tonno prova con la pista ma forse è meglio che torni in strada 
I
E nel frattempo mi diverto sui rulli in attesa della crono sociale di domenica prossima



venerdì 10 novembre 2017

DOMENICA 12 NOVEMBRE:VAPORETTO AL LAGO

Salve makaki per chi domenica vuole stare tranquillo efare una sgambata ecco che il Vaporetto organizza un classico.
Partenza 8.30 rotonda 8.10 in villa. Faremo cremella, poi scendiamo fino a Valmadrera e andremo a fare la Onno. Speriamo nel tepore del lago, ma danno freddo, per cui coperti e soprattutto luci avanti e retro alle bici per gallerie!!

mercoledì 8 novembre 2017

DOMENICA 19 NOVEMBRE:3^EDIZIONE COPPA COBRAMAKAKO

Salve Makaki e anche quest'anno finalmente ecco giunta la 3^edizione della Coppa Cobramakako organizzata per l'occasione dalla famiglia Casati con stretta sorveglianza del presidente Vincenzo e il sottoscritto.
Questo evento vale come classifica per il premio finale di fine anno come vincitore assoluto delle nostre gare sociali.

Per l'occasione la Coppa Cobram si aggiudichera' sulla classica salita di Caglio



Partenza fissata alle ore  10:00 a Lasnigo

qui consegneremo i numeri,percio' dopo non prenderemo subito l'imbocco della salita ma saliremo 1 km localita' Lasnigo per la consegna dei numeri e poi torneremo insieme per il via ufficiale
la partenza sara' data dal presidente e chi partira' prima sara' squalificato,vedi cio' che e' accaduto l'anno scorso.
la Salita si affrontera' dal versante che porta fino a Caglio e percio' non si fara' la Colma,ci saranno cartelli che segnaleranno il precorso e giunti a Caglio centro occhio al bivio a sinistra che vi portera' all'arrivo.
Makaki partecipati numerosi all'evento e non esitate,vi aspettiamo tutti per concludere alla grande questa stagione 2017 fatta di successi e grandi sfide,sara' anche l'occasione per chi vuole di conoscere da vicino il team per iscriversi per il 2018

INFO UTILI
PARTENZA UFFICIALE ORE 8.30 DALLA VILLA REALE
PARTENZA CAPOLINEA ORE 8:00
RIENTRO PREVISTO PER LE 13
CHILOMETRI 110 CIRCA CON DISLIVELLO 1200 MT
PARTENZA CRONOSCALATA ORE 10.00 DA LASNIGO



Alcune immagini dell'anno scorso con in primo piano il salame del nostro Casati