MAKAKOTEAM

Patterned Text Generator at TextSpace.net

lunedì 11 marzo 2019

SUPERMAKAKI ALLA RANDOLARIO

LECCO – Sono state oltre ottocento le persone che domenica, hanno partecipato alla Randolario 2019 scegliendo uno dei quattro percorsi proposti dall’organizzazione.
Il preferito è stato quello della Randolario Classic, che ha visto al via oltre cinquecento persone. Duecento hanno scelto la versione Mini, una cinquantina hanno preferito infangarsi nei pressi dell’Adda con la Randoadda e la Minirandoadda.
La dodicesima edizione è stata anche la prima in assoluto a poter partire dalla centralissima piazza Garibaldi di Lecco, mantenendo comunque il centro logistico presso l’Oratorio S. Luigi di Maggianico.
 via della manifestazione è stato dato da Patrizia Milan dell’Associazione GASLA di Casatenovo. Alla partenza diversi VIP: Don Agostino Frasson dell’Istituto Don Guanella di Lecco – autore anche della benedizione dei partecipanti – l’ex ciclista professionista Mauro Santambrogio e l’ex canoista Antonio Rossi, che ha preferito partecipare alla Minirandolario. Presente anche l’ex ciclista Luca Panichi, atleta che da anni affronta le principali salite italiane a bordo della sua sedia a rotelle e protagonista di un’indomita salita da Bellano fino all’arrivo, passando per la Valsassina.
Diversi i premi assegnati. Il Trofeo Sebastian Tubiana è stato vinto da Luigi Mezzato. Il Trofeo Ivan Fiorini, dedicato ala squadra più numerosa, è andato al team del Pedale Lecchese, capace di portare al via ben ventotto ciclisti. Premiati anche gli unici due atleti ad aver partecipato a tutte e dodici le edizioni della Randolario. Riberto Risnati ha vinto il telaio di bicicletta offerto dal Bianchi Store, gli altri numerosi premi sono stati sorteggiati tra i partecipanti alla corsa e i tantissimi bambini presenti alla Ciclogimkana organizzata all’Oratorio.
La nostra squadra con ben 20 atleti si e' giudicata il 4°posto come numero di partecipanti.
Il meteo rispetto all'annopassato ha dato sfogo ai nostri portacolori con un bell'allenamento.Presento al via sia il Tram sia il Vaporetto con foto di rito all'inizio e lla fine di questa bellissima giornata


mentre i ragazzi erano impegnati alla Randolario altri makaki hanno continuato la sfida alla Valcava
11 valcave Cesare 
10 valcave ivan
6 valcave Jack
La sfida e' sempre piu' avvincente
intanto nuovi makaki prendono forma



Nessun commento: