MAKAKOTEAM

Patterned Text Generator at TextSpace.net

martedì 31 luglio 2018

DOMENICA 5 AGOSTO:GRANFONDO MILANO PRIVATE EDITION MAKAKOTEAM



Eccoci makaki all'appuntamento della settimana che inaugura questo mese d'agosto.Come ben sapete il 9 settembre si correra' la seconda edizione della Granfondo Milano che per l'occasione ha ricambiato il percorso rispetto al 2017.
Noi del Makakoteam abbiamo deciso di provare il percorso interessante per darvi le nostre impressioni e per chi la fara' di capire come interpretarla.
Rispetto al percorso ufficiale che partira' da Sesto san Giovanni noi partiremo come sempre dalla Villa.
La via per raggiungere le prime colline sarà veloce, lungo le arterie che costeggiano il Parco di Monza e che si prestano alle alte velocità, fino a Carate Brianza, quando dalle strade più larghe ci si infilerà nei nastri di asfalto morbidi che si dipanano nella zona: un su e giù continuo, dove la pianura trova poco spazio e gli strappi continui la fanno da padrone, con strade vallonate capaci di tenere unita tutta la Brianza più operosa e industriale. Il gruppo, ancora compatto, punterà poi verso l’attacco della salita di Colle Brianza, dalla rotonda di Dolzago: una ascesa tutta pedalabile – ostica solo nel suo tratto iniziale – dove i passisti potranno difendersi. Una volta in cima, poi, il tempo per tirare il fiato lungo la discesa sarà poco. Al termine della stessa il bivio dividerà i due percorsi: i granfondisti attaccheranno la salita che da Santa Maria Hoè porta a Giovenzana; una salita breve e “maledetta”, con pendenze che superano la doppia cifra decimale e dove nessuno potrà più nascondersi.

Una salita che farà selezione, così come la discesa successiva. La carovana punterà poi verso Galbiate, il punto più a nord di tutta la Granfondo Continental Milano, per poi scendere nuovamente verso sud costeggiando il lago di Oggiono alla volta della terza salita, quella dolce che porta a Ello. I corridori del percorso lungo scaleranno nuovamente il Colle Brianza – dove la Granfondo e la Mediofondo si ricongiungeranno in un unico percorso – per poi ridiscendere verso Santa Maria Hoè. Da lì il gruppo si porterà nella zona del Parco del Curone, una delle aree più autentiche e meno edulcorate della Brianza agricola, dove le strade si stringono e la magia del ciclismo si mischia all’autenticità della natura.
un percorso che sulla carta sembra facile ma sara' parecchio insidioso con una Brianza che rimane sempre nervosa e le salite se pur brevi hanno sempre dei piccoli prezzi a doppia cifra

Arriveremo a  Monza per concludere questo percorso di circa 130 km con 1600 mt di dislivello.





INFO UTILI
PARTENZA CAPOLINEA ORE 7:00
PARTENZA VILLA REALE ORE 7:30
CHILOMETRI 130 CIRCA
DISLIVELLO 1685 MT
RIENTRO PREVISTO 13 MAX

VI ASPETTIAMO


Nessun commento: