MAKAKOTEAM

Patterned Text Generator at TextSpace.net

domenica 12 marzo 2017

UNA DOMENICA DI RANDAGISMO

Grande giornata per il team che ha voluto partecipare all'ennesima edizione della Randolario in massa colorando di verde Wasabi le strade del lago di Como e di Lecco.
Facce rilassate del primo mattino che aspettano la partenza
Al primo controllo di Bellagio il gruppo si compatta e fino a Como e' una passerella di classe
Sulla salita di Schignano prima mi becco due in tandem che vanno su felici ma il ciclo nonno con il cancello e' solo da imitare.78 anni e svernicia tutti compreso il sottoscritto che deve faticare per stargli a ruota...Complimenti!!
Il lungolago fino a Bellano e' pura goduria con una media degna di veri granfondisti e non randonneurs.
Le rampe che portano fino a Cortenova sono micidiali e solo qui si capisce chi ha fatto un buon inverno.
Arrivare all'ultimo ristoro non ha prezzo,ogni anno i formaggini sono spettacolari peccato che bisogna ripartire per raggiungere Lecco e fare il Colle di Basilio sempre indigesto.
Che dire ragazzi ottimo allenamento in vista della stagione e sempre ogni anno si va sempre meglio,oggi abbiamo fatto i 30 di media per 190 km con 2100 mt di dislivello.
Un applauso anche a loro che hanno portato a termine il corto della Randolario
Al Vaporetto che oggi ha avuto l'onore di essere trainato per un bel po' dal Tram
E poi logicamente anche se tanti makaki non sono venuti alla Randolario si sono cimentati in belle uscite, ecco i reduci sulla Colma 
Ma il piu' fortunato in assoluto che se la gode alla grande e' il nostro MAurizio Tucano alle Canarie:beato lui.
Adesso il prossimo appuntamento in agenda e' per il 18 marzo con il giro del demonio.Impresa epica per i nostri makaki che affronteranno 192 km con 4000 mt di dislivello.

















Nessun commento: