MAKAKOTEAM

Patterned Text Generator at TextSpace.net

mercoledì 1 aprile 2015

19 aprile VALLE DI MUGGIO

Per domenica il gruppo Makako organizza una gustosa uscita.
Affronteremo la lunga salita della Valle di Muggio che ci portera' nel delizioso paesinio svizzero di Scudellate
Partenza ore 7:30 dal capolinea per congiungerci alle 8:00 al Trenino della Brianza che giungera' dalla Villa in perfetto orario.
Percorreremo la solita Comasina per giungere a Como.
Da Cernobbio prenderemo la piccola salita di San Fermo che ci portera' alla Dogana di Chiasso
Da li prenderemo direzione Vacallo per cominciare a salire
Si tratta in realtà di due salite collegate da un lungo falsopiano di circa 10 Km. Il punto di partenza è Vacallo, che si trova a circa 1 Km dalla dogana di Maslianico, seguendo contro corrente il torrente Breggia. Per un chilometro la strada sale con pendenze tutto sommato modeste, poi arriva uno dei pochi tratti impegnativi che si incontrano durante tutta la salita. Qui le pendenze raggiungono il 13%, ma solo per poco, visto che poco prima di entrare a Morbio Superiore troviamo alcuni falsipiani. A questo punto svoltiamo a destra seguendo le indicazioni per la Val di Muggio. Qui ancora 2 Km, ma con pendenze modeste, prima che una curva in discesa ci anticipa il lungo falsopiano che si incontrerà per 10 Km. Qui si può mettere la catena sulla moltiplica grande e, esclusi 2 brevi tratti dopo il paese di Muggio, il resto della strada è praticamente pianeggiante. Il tutto fino al lungo ponte sulla gola del torrente Breggia, quando la strada riprende a salire con pendenze anche abbastanza significative, che sfiorano il 10%. Arriviamo così a Scudellate, ultimo centro abitato della valle. In realtà, nella valle esiste ancora la piccola frazione di Erbonne (vedi nota nella scheda della salita di Pian delle Alpi) che, seppur facente parte della Val di Muggio e caratterizzata da usi e costumi tipicamente ticinesi, è italiana a tutti gli effetti, in quanto facente parte del comune di San Fedele d'Intelvi. La strada asfaltata termina dopo altri 2 Km, in località Roncapiano. Da qui si gode di un ottima vista sul Lago di Lugano, del Monte Generoso e del roccioso Sasso Gordona.

Una volta giunti in cima faremo la foto di rito e scenderemo sempre dalla stessa parte.
Discesa lunga e impegnativa mi raccomando la mantellina sono 20 km di discesa.
Giunti a valle prenderemo direzione Italia per concederci l'ultima salita della giornata,il San Fermo da Via Cardano,3 km tosti che dopo la salita di Scudellate faranno veramente male.
La distanza del giro sono 120 km con un dislivello di 1700 mt.
Per chi non vuole soffrire puo' seguire il Tram fino a Cernobbio per pedalare in compagnia e farci gli auguri di buona Pasqua.
Aderite numerosi